Sirmione: UN COMUNE A MISURA DI BAMBINO

Sirmione: UN COMUNE A MISURA DI BAMBINO

La proposta "Sirmione un Comune a misura di bambino" nasce come sfida sociale e politica per occuparsi del Comune seguendo anche il punto di vista dei Bambini e degli Adolescenti, prendendo in considerazione il loro diritto di conoscere e di sentirsi padroni delle opportunità offerte dal paese in cui vivono, e permettendo così di creare anche un intreccio ed uno scambio di idee fra generazioni. "Progetto Civico per Sirmione" crede fortemente che sia fondamentale favorire la partecipazione dei bambini e degli adolescenti per formare cittadini sempre più consapevoli e responsabili, attraverso la promozione di esperienze attente ai loro bisogni fondamentali quali il movimento, la socializzazione, l'autonomia, l'apprendimento, l'esplorazione, la salute e il benessere, la possibilità di trasformazione del proprio ambiente e la partecipazione attiva alla quotidiana vita sociale della loro comunità. Si vogliono rinforzare spazi, tempi e relazioni con e per i bambini, in cui possono riconoscersi e sentirsi appartenenti ad una comunità attenta ai bisogni di tutti.

Perché un Comune diventi davvero a misura di bambino è necessario coinvolgere tutti i soggetti presenti sul territorio in un processo partecipativo che preveda la collaborazione, la formazione e l’ascolto dei bambini e degli adolescenti, da parte non soltanto delle autorità locali e degli esperti di settore, ma anche della società civile.

Cosa offre questa proposta? Laboratori di Educazione civica, Laboratori di Urbanistica Partecipata per la progettazione di aree verdi pubbliche, scolastiche e percorsi sicuri, Consulenze e Consultazioni di testi, riviste, progetti, iniziative di conoscenza e uso degli spazi della città con i bambini (visite giocate negli spazi della città, animazione per le vie e nelle aree verdi), organizzazione di momenti di incontro e confronto tra i bambini e politici o tecnici su aspetti, iniziative e progetti che li riguardano. Una proposta che si lega a quella della creazione di un Consiglio Comunale per i Ragazzi, formulata sempre da Progetto Civico per Sirmione.

Inoltre, i piccoli Sirmionesi potranno usufruire di  uno spazio, curato da loro e dedicato a loro,  sulla "lettera del Sindaco" .

Nell'ottica di cui sopra, per una maggiore partecipazione alla vità comune di tutti i cittadini, in particolare dei giovani, si potrà anche usufruire di una proposta culturale definita " giornalismo civico" sempre  promossa daProgetto Civico per Sirmione.

In Italia sono più di 100 i Comuni che hanno attuato la proposta di un Comune a misura di bambino, uniformandosi anche alle direttive dell’ Unicef perseguendo risultato apprezzabili. Quindi perché non anche a Sirmione?

(Proposto da Emanuela Giardina e Avv. Laura Simeone)

Appartiene alla categoria: 
Valutazione: 
0
Il tuo voto: Nessuno
4.666665
Average: 4.7 (3 votes)
Priorità: 
0
Il tuo voto: Nessuno
3.666665
Average: 3.7 (3 votes)

Rimani in contatto con noi

Clicca e commenta le nostre pagine su:

Andrea Volpi su Facebook
Vito Franzoni su Facebook

Progetto Civico per Sirmione su Facebook

Contattaci

Per domande e suggerimenti sul programma di Progetto Civico per Sirmione al consigliere Andrea Volpi vai alla pagina CONTATTI con la corrispondente voce del menù

Link utili